Packaging Positioning®

L’unico metodo, mostrato in 5 facili step da seguire alla lettera, per creare un Packaging dal Profitto genetico che vende, attraendo più clienti rispetto alla tua concorrenza.

Stai investendo il tuo tempo, le tue risorse e le tue energie
nella creazione del Packaging per il tuo prodotto?

  • Se hai un prodotto apprezzato dai consumatori ma sei convinto possa vendere di più grazie a un Restyling del Packaging che rianimi la staticità...
  • Se hai un prodotto nuovo da lanciare sul mercato e vuoi essere sicuro di partire con un Packaging che lo inchiodi sin da subito nella mente dei consumatori...

Non investire neanche 1 euro prima di aver letto attentamente
e fino in fondo quello che sto per svelarti.

Per il bene del tuo fatturato e della tua azienda, dedica 10 minuti alla lettura
di questa pagina per scoprire come evitare i 4 errori che 8 aziende su 10
commettono quando creano il Packaging dei loro prodotti:

  • Investire in un packaging fallimentare che non genererà MAI vendite perché oscurato dai prodotti della tua concorrenza
  • Investire in un packaging che non attrae il tuo target di clienti perché non è creato con metodo scientifico (ricerche di mercato sui consumatori), ma puntando solo sulla creatività dell’agenzia di turno (valore soggettivo)
  • Investire in un packaging che non comunichi in modo perfetto il Vero valore del tuo prodotto facendo diminuire in modo drastico il Valore Percepito rispetto alla concorrenza
  • Investire in un packaging che ti costringerà ad abbassare il prezzo di vendita del tuo prodotto per poterlo vendere e non lasciarlo impolverare sugli scaffali

e ti assicuro che alla fine capirai anche tu come:

  • Generare vendite continue del tuo prodotto grazie al suo inimitabile Packaging
  • Inchiodare nella mente dei consumatori l’idea che il tuo prodotto è l’unico sul mercato da comprare nella categoria di appartenenza
  • Incrementare le vendite del tuo prodotto amplificando la percezione del suo REALE e UNICO valore
  • Aumentare in modo esponenziale le vendite del tuo prodotto SENZA dover mai dimezzare il prezzo di vendita

So che in questo momento potresti essere scettico e magari ti stai domandando chi sono io per dirti tutto questo. Per quale assurdo motivo dovresti fidarti di me?

Perché credere al fatto che solo il potere del sistema Packaging Positioning™ ti permetta di generare vendite continue nel tempo?...

Per risponderti lascio parlare alcuni dei miei clienti, che hanno già messo in pratica con successo i 5 step dell’unico sistema capace di creare un Packaging dal Profitto Genetico™:


Alberto Auricchio Owner Gennaro Auricchio S.p.A.

La scelta di cambiare l’immagine dei nostri prodotti da libero servizio deriva dal fatto che il contesto della categoria è fortemente cambiato negli ultimi anni ed abbiamo sentito la necessità di riposizionarci e riprende quei valori di marca che da sempre caratterizzano la storia della nostra azienda e che oggi più che mai riteniamo importante trasmettere.

La proposta che ci è stata fatta da Packaging In Italy ha saputo interpretare esattamente le nostre esigenze, individuare i reali elementi distintivi dei nostri prodotti (quella serie di caratteristiche e peculiarità che hanno reso il marchio Auricchio leader nel suo settore) e adottare scelte estetiche che hanno perfettamente collocato la nostra linea di prodotti nel presente, senza cancellare i quasi 150 anni di storia della famiglia Auricchio.

Infatti, se da una parte come ogni azienda, avevamo la necessità di adeguare l’immagine dei nostri prodotti al consumatore di oggi, dall’altra non potevamo rischiare di non far percepire chiaramente il senso di tradizione italiana e la storicità legato al marchio Auricchio.

La nostra esigenza inoltre era quella di sottolineare aspetti oggettivi che ci differenziano dai nostri trackers, come la storicità del nostro marchio nato nel 1877, la tradizione casearia della nostra famiglia e l’italianità dell’azienda.

In questo, il nuovo packaging proposto da Packaging In Italy è stato in grado di rispondere con precisione alla nostra richiesta iniziale.

Ottenere un’alta riconoscibilità e un posizionamento corretto sul nostro mercato del brand grazie a un packaging semplice era il nostro obiettivo e la squadra di Packaging In Italy ha lavorato esattamente in questa direzione.


Gianluca Cazzulo Direttore Generale Melegatti spa

Abbiamo briffato e richiesto a Packaging in Italy di sviluppare la brand identity Melegatti con l’obiettivo di trasmettere tradizione e semplicità su tutte le linee dei prodotti da forno sia torte che pandori e panettoni farciti; il presupposto è che la vera forza del brand Melegatti è trasmessa dal pandoro in quanto Melegatti ha inventato nome, forma e ricetta del dolce che rappresenta per definizione il Natale.

La particolarità del pack pandoro Melegatti e la sua eccellente qualità hanno contribuito a sviluppare la vera forza di questo brand che è stata esplosa su tutte le linee con evidenze che riportano ai caratteri di riconoscibilità dell’astuccio del pandoro.

Packaging in Italy ha sviluppato pertanto questa brand identity che consente di trasmettere la vera forza del brand su tutte le linee e tutti i prodotti.


Claudio Leporati Responsabile Marketing - Consorzio Prosciutto di Parma

All’interno delle celebrazioni per il 50° anniversario del Consorzio del Prosciutto di Parma abbiamo deciso di realizzare un prodotto “lunghissima stagionatura”, avevamo l’esigenza di comunicare la nostra storia e l’unicità del nostro prodotto, per questo abbiamo deciso di realizzare un Prosciutto di Parma con una stagionatura di 30 mesi.

L’esigenza era di trasmettere un packaging differenziante sia nella confezione che sul punto vendita, per questo sviluppo ci siamo affidati a Packaging in Italy e il risultato è stato all’altezza delle nostre aspettative.

La soluzione proposta di differenziare il Prosciutto di Parma Selezione Anniversario direttamente sul punto vendita sfruttando una coccarda estremamente originale con un ago a pressione sul prosciutto è stata una scelta innovativa e pratica allo stesso tempo.

In questo modo siamo riusciti a differenziare il prodotto laddove viene solitamente esposto e rischia di apparire simile ad altri.

Piena soddisfazione anche dei Consorziati coinvolti nell’iniziativa.


Doadi Sesena Direttore Generale - Walcor

La nostra azienda attiva da oltre 60 anni nella produzione di cioccolato, già leader nel segmento uova di Pasqua, aveva la necessità di diventare brand nel settore delle uova di Pasqua.

Per riuscirci era necessario lavorare sull’immagine e sulla qualità dei nostri prodotti e questo ci ha spinti a rivolgerci a un’agenzia specializzata nel Packaging Positioning™ e nel Branding scegliendo Packaging In Italy.

Il supporto dell’agenzia è stato fondamentale per creare una nuova linea “Superior” che ha consentito a Walcor di diventare ancor più riconoscibile come brand leader nel segmento delle uova di Pasqua per la linea adulto.

Senza un nuovo logo, uno studio del packaging e un preciso lavoro di rebranding non sarebbe stato possibile, per questo il ruolo di Packaging In Italy è stato determinante.


Come hai potuto capire dalle parole dei nostri clienti, a differenza del 99% degli studi grafici o web agency che sono lì fuori e si spacciano per esperti del packaging
(ma in realtà fanno un po’ di tutto per campare e tirare avanti) noi di
Packaging in Italy siamo un’agenzia specializzata solo nel Packaging Positioning™


Ma chi c’è dietro questa agenzia?
Cosa c’è dietro questo metodo chiamato Packaging Positioning™?


Oltre al mio Team ci sono io, Michele Bondani, fondatore di Packaging in Italy e autore della guida digitale “Il Packaging dal profitto Genetico™” e del metodo “Packaging Positioning™“ 

(continuando a leggere scoprirai esattamente cos’è e come può permetterti di aumentare le vendite del tuo prodotto in modo esponenziale).

Ora torniamo però a quello che realmente ci interessa:
TU, LA TUA AZIENDA E SOPRATUTTO IL TUO PRODOTTO

Se stai leggendo questa pagina,sicuramente rispetto ai tuoi competitor e alla stragrande maggioranza di imprenditori o manager che sono lì fuori tu sei un passo avanti.

Come faccio a saperlo senza conoscerti?

È semplice! Perché sai di non essere arrivato e vuoi sempre di più dal tuo Packaging​.

In tutta la mia esperienza in questo settore, ho capito che il 99% degli imprenditori (e non è un numero messo a caso!) non capisce che un’azienda diventa Leader per percezione e numeri di vendita, quando ha un prodotto forte che tutti vogliono assolutamente comprare e NON quando il prodotto e il packaging soddisfano il suo gusto estetico, che è soggettivo.

Loro non vogliono capire, quindi, che diventare il Primo nel tuo mercato di riferimento significa avere una vera e propria FOLLA di clienti che ti corre dietro.

NON devi essere assolutamente tu a correre dietro a loro, magari abbassando il prezzo del tuo prodotto perché questo è l’unico modo che ti passa per la mente per distinguerti dalla tua concorrenza.

Ecco cosa ti permette di fare il Packaging Positioning: rendere fortissima la tua azienda facendo funzionare il prodotto che vendi perché lo differenzia dalla concorrenza e ti posiziona nella testa dei clienti come prima scelta della tua categoria.

I clienti vorranno SOLO il tuo prodotto e NON quello della tua concorrenza, perché grazie al Packaging Positioning™ verrà Percepito come il Migliore della sua categoria e NON perché “uno vale l’altro” o perché hai il prezzo più basso.

Ti do un consiglio davvero spassionato: se svaluti il prezzo del tuo prodotto pur di venderlo, non diventerai mai Leader di mercato, non ti differenzierai mai dalla tua concorrenza e non avrai mai clienti che vogliono comprare solo da te. SARAI SEMPLICEMENTE VISTO COME UNO DEI TANTI!

Se vuoi sfruttare tutta la potenza strategica e commerciale del tuo prodotto per dare una scossa al tuo business e farlo volare altissimo, rubando una volta per tutte la scena ai tuoi competitor, DEVI avere un Packaging che Vende e per averlo DEVI essere in grado di pensarlo, progettarlo e realizzarlo.

“Aspetti oggettivi che ci differenziano dai nostri trackers, brand identity, preciso lavoro di rebranding, differenziare il prodotto, processo di revisione del posizionamento di marketing”...

...sono solo alcune delle espressioni usate dai nostri clienti e ti fanno capire subito qual è il valore unico di Packaging Positioning:fare leva sul Marketing e su dettagliate analisi di Branding che non hanno NULLA a che fare con la creatività grafica e nulla a che vedere con gli strumenti di una web agency o di uno studio grafico.

Perché prima dell’estetica e prima della comunicazione di un marchio, ci sono sempre:

  • un lavoro di analisi e previsione dei dati
  • l’analisi dettagliata e lo studio approfondito del target
  • un lavoro di intelligence e di indagine dei competitor.

Senza questi 3 step NON ti differenzi e darai vita a un Packaging del tuo prodotto che sarà soltanto un costo e non un investimento che ti porti un profitto.

Sai paradossalmente chi c’è oggi dietro alla realizzazione del Packaging di 8 aziende su 10? Proprio il 99% delle web agency e degli studi di grafica che si spacciano per esperti di Packaging, ma che in realtà non hanno nessuna specializzazione.

Né di Packaging, né di Branding e - cosa ancora più grave - nemmeno di Packaging Positioning™.E se vuoi vendere, non puoi fare a meno del marketing, di una strategia mirata e definita secondo le esigenze specifiche del tuo prodotto, del tuo target e delle sue logiche di acquisto.


​Quindi, non puoi fare a meno del Packaging Positioning™,
l’unico sistema che permette al tuo prodotto di differenziarsi grazie ad un Packaging UNICO che va a cambiare le preferenze di consumo dei potenziali clienti in target a tuo favore.



TRAMEZZINO O NON TRAMEZZINO ? QUESTO E' IL PROBLEMA. E SE CONTINUI A LEGGERE SCOPRIRAI COME LO ABBIAMO RISOLTO

Voglio farti un esempio raccontandoti una storia.

È la storia di Parma Is, un’azienda che ci ha chiesto di curare il Packaging Positioning™ del suo prodotto, dopo averlo differenziato dagli altri già presenti nella stessa categoria: quella dei tramezzini.

L’azienda che si è rivolta a noi sapeva bene che per vendere di più doveva avere qualcosa di assolutamente speciale e specifico nel suo prodotto, perché altrimenti chi voleva comprare un tramezzino non avrebbe saputo scegliere tra il suo e quello dei competitor.

E Parma Is sapeva benissimo che il qualcosa di specifico e di speciale non poteva essere un prezzo più basso, perché avrebbe smesso subito di vendere se un suo concorrente avesse fatto lo stesso gioco, abbassando a sua volta i prezzi del suo prodotto.

Questa idea differenziante è abbastanza chiara, non trovi?
E NON è un’idea differenziante. Ti spiego subito perché.

Immagina di essere davanti allo scaffale di un supermercato e di voler comprare un tramezzino. Davanti ai tuoi occhi hai 3 diversi tramezzini di 3 diverse aziende. Hanno tutti la stessa forma triangolare, lo stesso tipo bianco di pancarrè, lo stesso spessore di farcitura, la stessa confezione triangolare di plastica trasparente.

Insomma, 3 diverse aziende per 3 diversi tramezzini che tu vedi identici,ma uno costa 6 euro, un altro 4,50 euro, un altro ancora 3,50 euro.


In base a cosa scegli un tramezzino o l’altro, se li percepisci identici e non conosci nemmeno un brand fra questi tre?


Ovvio: in base al prezzo.

Sono tutti identici, l’unica cosa che li differenzia è il prezzo. E molto probabilmente tu comprerai quello con il prezzo più basso perché uno vale l’altro a livello di percezione. Il tuo ragionamento sarà: se sono identici, allora compro quello meno caro e risparmio! Immagina ora di tornare nello stesso supermercato e di trovare un nuovo tramezzino fra i 3 che avevi già visto.

Nuovo per modo di dire, perché anche il quarto è identico agli altri 3, solo che costa 2,50 euro. Quale prendi stavolta? Quello da 2,50, naturalmente. Anche in questo caso il tuo ragionamento è: se sono identici, allora compro quello meno caro e risparmio. Capisci ora che differenziarsi in base al prezzo significa cascare nella trappola del prezzo ribasso. E capisci che, nonostante tu ci stia rimettendo svalutando il tuo prodotto, non hai la certezza che sarà quello più venduto.

Perché arriverà sempre un prodotto come il tuo ma con un prezzo inferiore
che ti ruberà i clienti.

L’azienda che si è rivolta a noi di Packaging in Italy sapeva bene queste cose e ci ha contattati portandoci un prodotto che non aveva differenziato in base al prezzo. “Sa - mi ha detto il titolare dell’azienda - per battere la nostra concorrenza abbiamo pensato di differenziarci aumentando del 30% la quantità di farcitura del nostro tramezzino”. “Bene - gli ho detto - ma sa che non basta? Perché, per essere venduto, un prodotto si deve notare. Non può essere anonimo, altrimenti non comunica la sua unicità rispetto alla concorrenza. E questo riesce a farlo solo grazie al Packaging. Ma prima di strutturate il Packaging dobbiamo analizzare le caratteristiche del prodotto, quelle del mercato di riferimento e il target dei consumatori”.

Secondo te cosa avrebbe fatto un’agenzia di grafica o una web agency che “tra le altre cose” si occupa “anche” di Packaging? Avrebbe detto: “Ok, bene. Le prepareremo una confezione molto bella, con dei colori attraenti e un bel logo super creativo. I clienti non potranno non vederla, perché sarà la più bella di tutte le confezioni per tramezzini”.Peccato, aggiungo io, che a me una cosa può apparire bellissima e a te far venire l’orticaria! È tutto molto soggettivo!

Peccato, quindi, che la bellezza della confezione e un logo Creativo
non possano posizionare un Brand.​

Quindi, siamo seri. Vuoi sapere come ci siamo mossi in agenzia da noi, in Packaging in Italy verso il nostro cliente Parma Is?​

Sì, hai indovinato!! Con il metodo Packaging Positioning™ da noi creato e che quindi solo noi conosciamo (e che tra qualche riga voglio darti la possibilità di conoscere al 100%).

​Abbiamo verificato che la categoria dei tramezzini era già super satura, quindi il loro prodotto NON doveva essere PERCEPITO come un tramezzino. Ecco perché:

  • ​lo abbiamo collocato nella categoria dei Freschissimi (visto che un tramezzino ha una scadenza più lunga) e dei panini fatti in casa che sono notoriamente superfarciti
  • con un’operazione di Naming lo abbiamo chiamato il Pagnotto (che comunica la freschezza, la genuinità e la bontà di un panino fatto in casa. Caratteri contrari a quelli di un tramezzino, che non è preparato al momento, ha dei conservanti, è fatto con un pane “gommoso”)
  • gli abbiamo cucito addosso un Packaging che comunicasse tutti i suoi elementi differenti da quelli di un tramezzino. Quindi sacchetto in carta grezza (come quello delle botteghe) invece di confezione in plastica. Finestra sul fronte per mostrare subito la farcitura aumentata, come quella dei panini fatti in casa. Il logo che richiama la cuffia di un panettiere e così comunica genuinità, contro la lunga conservazione dei tramezzini.

Come vedi, abbiamo lavorato attraverso un’operazione attenta di Brand e Packaging Positioning™, per:

  • differenziare il prodotto di Parma Is
  • differenziarne la percezione nel target
  • posizionarlo nella mente del target dei consumatori grazie a questa differenziazione dai tramezzini.

Risultato? Trovi Il Pagnotto nella grande distribuzione di Conad, Carrefour, ecc.,nella catena Feltrinelli Bar all’interno delle Librerie Feltrinelli e a Tutto Food ha vinto il premio come Miglior Packaging e Miglior Innovazione Prodotto.

È questo il Packaging Positioning™
ed è questo che facciamo noi di Packaging in Italy!

Non si tratta solo di creare una confezione, attento. Qui si tratta di “creare una nuova categoria” PER il tuo prodotto e ATTRAVERSO il tuo prodotto. Solo così ti differenzi davvero e ti assicuri un vantaggio competitivo altissimo, in grado di battere la concorrenza…
perché NON avrai concorrenza!

Quindi, quando qualcuno ti parla di Packaging, ricorda che per loro il Packaging NON è:

  • Studio meticoloso dei tuoi competitor
  • Analisi del tuo segmento di mercato
  • Definizione del tuo target e dei suoi comportamenti d’acquisto
  • Conoscenza delle dinamiche della percezione umana
  • Progettazione e realizzazione del valore del tuo Brand
  • Creazione di una nuova categoria merceologica
  • Strutturazione della confezione che comunica tutto questo.

ma SOLO grafica, logo e creatività per creare il packaging finale!

Ora mi dirai che sono pazzo, ma voglio mostrati esattamente quali sono i 5 step per creare un Packaging dal Profitto genetico che vende attraendo più clienti rispetto alla tua concorrenza.

Voglio darti la possibilità di poter replicare da solo, o con il tuo team,tutto il processo del Packaging Positiong che ci ha permesso di far raggiungere enormi risultati ai nostri clienti, come hai potuto vedere dalle testimonianze.

Ti basterà solo applicare i 5 principi, che ti spiego in maniera dettagliata ma semplicissima, attraverso il video del corso che ho tenuto personalmente per gli iscritti al Master di Publitalia 80 all'interno degli studi Mediaset di Milano, e che da oggi puoi avere in esclusiva.

Ho deciso di offrirti la possibilità di essere autonomo nella creazione del Packaging e di poter lavorare con il tuo team alla creazione del confezionamento del tuo prodotto, perché sono convinto che nessuno più di te possa avere l’interesse a migliorare il proprio business.

Ecco quindi quali sono questi 5 punti e cosa scoprirai con il video-corso Packaging Positioning™,l’unico corso che ti svela come:

  • Come definire la tua concorrenza
  • Creare un prodotto differente e, se non puoi crearlo, come farlo percepire davvero differente
  • Verificare il tuo target
  • Sviluppare nel modo più semplice la tua offerta
  • Comunicare tutto questo sulla confezione del tuo prodotto.

Inoltre, ti parlerò del fantastico turbo alle vendite che soltanto la CTA sul packaging può darti (regola FONDAMENTALE nel marketing comunicativo) e come puoi inserirla direttamente sulla confezione del tuo prodotto per indurre i clienti a comprarlo.

Te lo spiego nel corso con gli esempi CONCRETI di Packaging Positioning™, che nascono dalla mia esperienza pratica con le aziende che negli ultimi anni ho seguito e portato ad altissimi livelli di posizionamento.Perché la teoria è importante, ne sono certo, ma “Ciò che dobbiamo imparare a fare, lo impariamo facendolo”.

E se tu vuoi imparare a vendere di più, differenziando davvero il tuo prodotto e inchiodandolo nella mente dei tuoi clienti, la strada migliore è quella della pratica, che ti mostrerò con una serie di case history di reale successo e con tutti gli step che tu puoi replicare facilmente!

Ma quanto costa il video-corso sul Packaging Positioning che ho tenuto durante il Master Publitalia 80?

Molto meno di quello che hai pensato e che realmente vale:

SILVER

Accesso immediato all'area riservata online con il Corso Packaging Positioning™

Accesso Video Online

19,90€

GOLD

Ti verrà spedito in pochi giorni il DVD fisico del Corso Packaging Positioning™

DVD fisico

57€

PLATINUM

Ti arriverà a casa il Cofanetto completo di tutto il Corso Packaging Positioning™ con il DVD fisico, il manuale esclusivo completo di tutte le slide e in Bonus la stampa Limited Edition numerata del Packaging dal Profitto Genetico™

DVD fisico

Manuale esclusivo

Ebook Limited Edition​

187€

NOTA BENE:

Noi siamo un’agenzia reale, con sede fisica e clienti conosciuti nel mondo, che mette a tua disposizione la propria conoscenza per far si che anche tu possa avere tutte le carte in regola per creare un packaging che vende.

Se quindi hai qualche dubbio in merito agli acquisti online di corsi di formazione ti invito a prendere atto di questa situazione per non precluderti l’opportunità di venire a conoscenza di informazioni che oggi in pochi sanno (e conosco tutti quelli che hanno queste competenze e ti confermo che nessunodi loro le divulga in alcun modo) sul mondo del packaging e del marketing.

NOTA BENE 2:

Come ti ho detto poco sopra, tutto il mio staff e diversi conoscenti mi stanno pressando e consigliando vivamente di non divulgare o almeno regalare (a questo prezzo si tratta di questo) informazione di questo genere (dal valore immenso).

Quindi non so esattamente per quanto tempo terrò questo corso online. Fatto sta che senza preavviso da un giorno all’altro potresti non trovarlo più.

Un’altra cosa sicura, è che il prezzo del corso non sfiora nemmeno per sogno quello che potrebbe essere il costo di una nostra consulenza. Quindi. per renderlo accessibile a tutti, anche in base alle esigenze di studio e di costo, ho deciso di offrire il mio corso differenziandolo in 3 offerte, che trovi qui sotto.

Svelare i segreti del mio metodo a un prezzo così basso è davvero una follia, ne sono consapevole. Anche perché in molti (compreso il mio team) hanno provato a fermarmi, impedendomi di farlo.

Ma io ci tengo davvero a dare la possibilità a chi come te se lo merita di poter raggiungere i risultatiche i nostri clienti hanno!

Se sei un imprenditore, quasi certamente non hai un Packaging Positioning™ che ti permette di ottenere un Profitto Genetico™ e devi risolvere questa tua situazione.

Se non lo fai continuerai a buttare soldi, tempo ed energie investendo in cose che non ti garantiscono un ROI e che alla fine sono solo un fallimento per te, per il tuo prodotto e per la tua azienda.

Vuoi davvero far ammuffire sugli scaffali i tuoi prodotti, mentre il prodotto della tua concorrenza, anche se decisamente più scarso del tuo, fa affari e cattura i tuoi potenziali clienti?

Sei sicuro che un Packaging Positioning™ non sia la soluzione che stai cercando da tempo per raddoppiare i tuoi guadagni e che nessuno finora ha potuto offrirti, perché sono davvero rarissimi gli specialisti nel campo in grado di insegnarti come fare (li conosco tutti e si contano sulle dita di una mano)?

Ora hai la possibilità unica e irripetibile di applicare di conoscere e seguire gli unici 5 step per realizzare il sistema di Packaging dal Profitto Genetico™, che vende attraendo più clienti rispetto alla tua concorrenza!


P.S.

Il corso sarà subito disponibile e potrai seguirlo non appena completato l’acquisto.Ti saranno inviate tutte le informazioni via email a seconda del pacchetto che sceglierai di acquistare.

P.P.S.

Le informazioni che troverai all’interno di questo corso che ho tenuto per mediaset, non si trovano da nessuna altra parte perché frutto della nostra esperienza diretta. Hai soltanto 2 modi per conoscere questi 5 step: chiedere una nostra consulenza o acquistare il video-corso Packaging Positioning™.

P.P.P.S.

Non so esattamente per quanto tempo terrò online questo corso.Tutto il mio staff e diversi conoscenti mi stanno pressando per non divulgare e regalare(a questo prezzo si tratta di questo) informazione di questo genere (dal valore immenso).


A presto,
Michele Bondani