Contest Packaging Designer

CONTEST PACKAGING DESIGNER 2017

Ciao, benvenuta e benvenuto alla selezione per entrare nel team della Packaging in Italy - Design Agency for Packaging Positioning.

Chi vincerà questo contest avrà diritto a far parte del mio team, la prima agenzia dedicata al Packaging Positioning.
Non sarà facile.
Perché faccio questo tipo di scelta per inserire nuovi collaboratori?
Perché nemmeno per me è facile scegliere a scatola (semi) chiusa.

Te lo spiego in cinque punti:

  1.   Perché vorrei comprendere se conosci già il Packaging Positioning e la filosofia della Packaging in Italy
  2.   Perché vorrei capire se hai la sensibilità nello sviluppo grafico di un packaging e sfruttarla al servizio del marketing sulla confezione
  3.   Perché vorrei collaborare con persone che hanno voglia di uscire dalla loro zona di comfort e che sappiano affrontare le sfide nel modo giusto e nelle loro varie fasi
  4.   Perché vorrei essere il più sicuro possibile nella mia scelta
  5.   Perché se accetti questa sfida sono convinto che abbiamo già tanti punti in comune e ci siano veramente i presupposti per poter collaborare insieme

Non sarà semplice. Inoltre ti evito le solite frasi scontate d’agenzia da ricerca del personale:

"Stiamo cercando una persona seria e motivata, con esperienza nel settore, che sappia interpretare al meglio le esigenze dei nostri clienti ma soprattutto, che lavori secondo le linee guida e gli standard professionali... bla, bla, bla.."

Tutte cose ovvie. Lo dicono tutti e tutti i candidati rispondono più o meno allo stesso modo, per questo c'è bisogno di conoscersi più a fondo.

Vengo subito al dunque, spiegandoti meglio di cosa si tratta. Indovina un po'?
Esatto, hai indovinato, lo sviluppo di un Packaging Positioning.

In questo caso mi sono inventato di sana pianta un progetto "fake" per "briffarti" su un prodotto.
Per mettere tutti tranquilli, noi non utilizzeremo mai in toto o in parte il tuo progetto. Non metteremo mai questo progetto sugli scaffali. Tutte le informazioni che ci invierai saranno riservate e al solo fine di questa selezione con le vigenti leggi sulla privacy. Il progetto resterà totalmente di proprietà di chi lo avrà sviluppato.


PACKAGING POSITIONING DI FANTASIA

(ogni riferimento a cose, aziende, persone o fatti realmente accaduti, sono puramente casuali)


Azienda: Pastificio Italiano di Ravenna (Romagna)
Nome: Pastagnolo
Pay off: Il Pastificio Romagnolo
Prodotti: Pasta secca, tipica della Romagna

Nuovo Progetto:
L'idea di fantasia è quella di inserire sul mercato una “tagliatella romagnola” da 500 g.

L’inserimento di questo prodotto sarà in una nuova categoria, nella pasta secca. La differenza di questa tagliatella, rispetto a quelle già in commercio, sarà derivata dall’uovo, un uovo di struzzo, con caratteristiche diverse e più pregiate rispetto a quelle della gallina. Inoltre dobbiamo considerare che l’uovo di struzzo per uso alimentare ha un peso medio di circa 1.400 g, con un costo medio di 25 € per uovo, pertanto il costo della confezione sarà più alto rispetto alla media di mercato.

Il mercato di riferimento sarà solo per l’Italia e venduto nella GDO (Grande Distribuzione Organizzata). Considerando che una confezione di tagliatelle da 500 g, di una marca commerciale viene venduta circa a 1,10 €, la nostra confezione avrà una battuta di cassa finale (scontrino) superiore alla media di mercato di un + 35% .

Aggiungo, un uovo di struzzo equivale a circa 25 uova di gallina, le uova di struzzo, inoltre hanno una forma ovale, con un guscio di colore bianco e granuloso, mentre il gusto è simile a quello standard anche se più intenso, presentando una sovrabbondanza di albume rispetto al tuorlo. Hanno una maggiore digeribilità e meno colesterolo rispetto alle uova classiche. Le uova di struzzo sono le uova più grandi in assoluto, dai 15 ai 18 cm di altezza con un diametro di 10 o 15 cm.
Hanno un peso che può variare dagli 800 ai 1500 g, equivalenti a circa 20-25 uova di gallina. Il guscio molto spesso viene utilizzato per uno scopo decorativo e assolutamente non alimentare, è talmente duro che può sopportare il peso di un uomo adulto. Per questo sono piuttosto dure da rompere, in Italia sono abbastanza difficili da reperire, in quanto per gli allevatori è molto più conveniente aspettare la nascita e la crescita dello struzzo per poi venderne la carne, piuttosto che sacrificarne le uova. Tratto da: Alimentipedia

Sviluppo Progetto di fantasia:

  • Logo Corporate - Pastagnolo
  • Codice Colore - da individuare
  • Posizionamento - La prima tagliatella all'uovo di struzzo
  • Visual - libero a tua scelta
  • Structural Design - libero a tua scelta, tenendo in considerazione i processi industriali (macchinabilità e costi di realizzazione standard)

Presentazione Progetto:

Probabilmente tu mi conosci già e avrai visto qualche mio video.

Perché faccio i video? Per farmi conoscere meglio e per spiegare nel miglior modo possibile il mio servizio prima di conoscere di persona i miei clienti.

Per questo motivo ti chiedo di fare altrettanto per la presentazione di questo tuo packaging. Oltre al solito documento (file PDF), avrò bisogno che tu mi invii un tuo video nel quale mi presenterai le motivazioni dello sviluppo del tuo progetto.
Chi vincerà questa selezione, come ho scritto, verrà a far parte del mio team e avrà diritto ad una postazione macintosh all'interno della Packaging in Italy (Parma). L'inserimento del vincitore verrà contrattualizzato in funzione dell'età e dell'esperienza già raggiunta da parte del candidato.
Il vincitore sarà contattato entro il 31 gennaio 2018.

Se hai ulteriori domande (intelligenti), scrivi nel box (commenti), a breve arriverà la mia risposta.

Hai tempo fino al 31 dicembre 2017 per consegnare il tuo progetto, seguendo questa procedura:

  1. Invia il tuo video all'indirizzo work@packaginginitaly.com utilizzando il portale We Transfer
  2. Invia la presentazione in pdf e il CV, specificando il consenso al trattamento dei dati secondo le vigenti leggi sulla privacy (senza di esso il progetto non sarà ritenuto valido)



Nessun Commento

Lascia un commento: